Verbale della Riunione Plenaria del CGC di Sabato 14 Ottobre 2017

Condividi su Facebook

La seduta si apre alle 9,00.

Il presidente, Massimo Bricchi, procede alla presentazione del Comitato Genitori Casiraghi illustrandone gli scopi e la composizione e procedendo quindi ad un approfondimento Illustrazione degli organismi scolastici (CdI, Giunta, Rappresentanti di classe, ….) in particolare dedicato ai genitori degli studenti delle classi prime.

Tra i vari punti, si sottolinea l’importanza del coinvolgimento degli studenti nelle istituzioni scolastiche, momento di crescita molto importante e che va stimolato, in previsione delle elezioni dei rappresentanti degli studenti nel Consiglio di Istituto, previste per il 26/10.

Nella discussione su questo punto intervengono alcuni genitori di studenti del liceo scientifico, che dichiarano la propria soddisfazione del livello di accoglienza dei figli nella nuova scuola e del modo in cui gli insegnanti stanno già lavorando per dare un METODO e suggerimenti su come svilupparne uno proprio.

L’assemblea prosegue con un approfondimento sugli esiti delle attività del comitato di Valutazione Docenti, che è stato avviato nello scorso anno scolastico, ribadendo che quello che viene prodotto dal comitato è un rapporto che contiene dei “criteri” di valutazione, mentre la valutazione dei docenti resta una competenza del dirigente scolastico e NON se ne pubblica l’esito, che rimane in capo al Dirigente Scolastico.

Successivamente si apre un ampio dibattito su due temi che richiederanno degli approfondimenti specifici:

  • BES (bisogni educativi speciali): numerosi interventi sul numero crescente dei ragazzi con certificazione e il ruolo degli insegnanti sulle strategie adottate per l’inclusività e la personalizzazione dell’insegnamento. Esposizione del referente genitore Bes sulle iniziative proposte alla scuola e nel Gruppo di lavoro sull’inclusività (GLI). Invito ai genitori interessati ad una partecipazione attiva.
  • Mezzi Pubblici: si sottolinea che gli orari dei mezzi pubblici sembrano essere “tarati” su istituti tecnici più che sul liceo, quindi si richiederà al dirigente scolastico di farsi promotore presso le società di trasporto pubblico di una revisione degli orari; Su questo punto si ritiene utile riproporre un questionario sulla mobilità in modo da poter supportare con dei dati aggiornati le richieste di potenziamento/miglioramento delle linee di trasporto pubblico

Intorno alle 11,45 fa il suo ingresso in Aula riunioni la vice preside, prof.ssa Segneri, che riceve diverse richieste di chiarimento sul tema dell’internazionalizzazione, che sembra particolarmente sentito quest’anno, considerando che il numero di studenti all’estero è RADDOPPIATO.

In sintesi questi i temi illustrati:

  • La professoressa A. Segneri, espone l’intenzione di attivare un “progetto scuola” inerente ai Bes e ci indica che se qualche genitore dovesse avere una personale esigenza, su questi temi, di rivolgersi in primis all’insegnante coordinatore di classe.
  • Il Team sulla internazionalizzazione sta definendo un protocollo di sostegno agli studenti fuori sede, a breve verranno attivati sugli studenti i tutor dedicati; purtroppo non è possibile designarli prima dell’inizio della scuola (come servirebbe) perché le cattedre si assegnano a settembre
  • Si sta organizzando un incontro con i ragazzi che hanno già fatto l’anno all’estero per raccontare la loro esperienza
  • Il liceo Casiraghi diventerà TEST center per le certificazioni linguistiche
  • Si sta attivando l’insegnamento della seconda lingua per lo scientifico ed il classico: tedesco, francese o spagnolo
  • Si sta attivando attività di conversazione in inglese con insegnante MADRELINGUA per scientifico e classico
  • Si sta lavorando per l’ESABAC (diploma riconosciuto anche in FRANCIA), perché il liceo ha una insegnante MADRELINGUA francesce (percorso previsto per la 3CL, che farebbe lezioni di STORIA in francese)
  • CLIL: da 4 anni a questa parte gli insegnanti del liceo stanno frequentando corsi di lingua inglese per conseguire la certificazione “C1”; In base a come sono certificati i docenti, si sceglierà per cisascuna sezione la materia da insegnare in lingua inglese
  • CLIL: il liceo sta lavorando per attivare dei seminari in lingua come parte di un progetto CLIL di istituto con cui partecipare ai bandi di finanziamento europeo (PON)

Verso le ore 12.30 la assemblea viene chiusa con la sottolineatura dell’importanza del “Servizio Biblioteca”: che si basa sulla attività di volontariato dei genitori; Si cercano nuovi VOLONTARI per tenera aperta la biblioteca 1 giorno la settimana (il Sabato dalle 10.00 alle 12.00) e si ricorda ai genitori presenti che il GIOVEDI’ mattina è la biblioteca interna funziona come punto di consegna e restituzione dei libri del Consorzio Bibliotecario Nord Ovest http://webopac.csbno.net

 

Condividi su Facebook

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: